In camper in Val Di Rabbi: un ponte sospeso e mille scoperte

In camper in Val Di Rabbi: un ponte sospeso e mille scoperte

In Val di Rabbi, tra alte cascate e boschi incantati, c’è un ponte sospeso percorribile in totale sicurezza.

https://www.youtube.com/watch?v=IrnQyl2iwVw

L’Area di Sosta


Sostiamo all’area sosta Al Plan, che offre molti servizi del tutto simili a quelli di un campeggio. Iniziammo a sentir parlare della Val di Rabbi con l’arrivo di Milka, ancora prima di diventare camperisti. È rinomata per l’accoglienza dei nostri amici pelosi in un suo caratteristico chalet. Una volta diventati camperisti, poi, l’interesse per questa bella valle non è mai scemato.

La Val di Rabbi e il ponte sospeso

È una valle laterale della Val di Sole, parallela alla Val di Pejo, famosa per le terme e la stazione sciistica. Anche in Val di Rabbi le acque termali hanno richiamato turisti fin dal’800. Poi, il flusso di gente è andato via via diminuendo e solo negli ultimi anni ha riscoperto un vero boom di turisti, attratti, soprattutto, dalla costruzione di un ponte tibetano lungo 100 metri e sospeso a 60 sopra le cascate del Ragaiolo.


È interamente chiuso, quindi non serve imbrago per percorrerlo. Tutti possono farlo, previa una buona dose di coraggio. Dondola un po’, specie nel mezzo, quando ci sono tante persone. I cani possono accedervi in teoria, ma noi, nella pratica, abbiamo preferito andare a turno senza Milka, per evitarle un’inutile sofferenza alle zampe, per via delle grate larghe.

Boschi e malghe

Dal ponte, ci dirigiamo alle cascate del Saent. Percorriamo un tratto di sentiero fino alla malga Fratte e, da qui, ridiscendiamo il pendio in un ambiente che, davvero, ci ha impressionati: tra felci, cardi e boschi e ovviamente acqua. Quando arriviamo in prossimità delle cascate, inizia a piovere e ci rifugiamo a pranzare alla Malga Stablasolo. Vediamo di corsa solo la prima delle cascate, anche se dicono che il paesaggio diventa sempre più bello, salendo lungo il sentiero.


Noi torniamo a piedi dalla Malga all’area di sosta, questa volta costeggiando il fiume Rabbies che da il nome alla valle. C’è anche la possibilità di prendere una navetta, ma la pioggia sembra aver abbandonato l’idea di presentarsi ancora.

Angoli nascosti

Ci fa da cicerone, sulla via del ritorno una coppia di gentili signori, conosciuti a pranzo. Abbiamo modo di vedere, così, degli angoli nascosti, che, altrimenti, ci saremmo persi, come la segheria che funziona con la forza dell’acqua, la fontana di acqua ferruginosa, che fa bene agli anemici, anche se è davvero amara e ancora la casa di Biancaneve, piena, pienissima di pupazzi, fiori, colori, statuette e riproduzioni.

Nel mezzo del Parco Nazionale dello Stelvio, tra natura incontaminata e attrazioni turistiche per grandi e piccoli, la val di Rabbi è una valle tutta da esplorare, con molte malghe raggiungibili con facili passeggiate o tanti rifugi, dove arrivare con vere e proprie escursioni. Ci ripromettiamo di tornarci presto per scoprirne altri nuovi angoli suggestivi.

 
Val di Rabbi casa di Biancaneve gnomi
Val di Rabbi casa di Biancaneve
Val di Rabbi strada lungo il torrente Rabbies
Val di Rabbi Malga Fratte
Val di Rabbi bosco
Val di Rabbi bosco incantato
Val di Rabbi cardo mariano e impollinazione
Val di Rabbi osservare la natura
Val di Rabbi fontana acqua ferruginosa
Val di Rabbi acqua
Val di Rabbi farfalla
Val di Rabbi ponte sospeso
Val di Rabbi ponte tibetano sospeso
Val di Rabbi radici pino
Val di Rabbi area sosta camper Al Plan
Val di Rabbi casa di Biancaneve gnomi
Val di Rabbi casa di Biancaneve
Val di Rabbi strada lungo il torrente Rabbies
Val di Rabbi Malga Fratte
Val di Rabbi bosco
Val di Rabbi bosco incantato
Val di Rabbi cardo mariano e impollinazione
Val di Rabbi bambino contempla la natura
Val di Rabbi fontana acqua ferruginosa
Val di Rabbi acqua
Val di Rabbi farfalla
Val di Rabbi ponte sospeso
Val di Rabbi ponte tibetano sospeso
Val di Rabbi radici pino
Val di Rabbi area sosta camper Al Plan
previous arrow
next arrow
Val di Rabbi casa di Biancaneve gnomi
Val di Rabbi casa di Biancaneve
Val di Rabbi strada lungo il torrente Rabbies
Val di Rabbi Malga Fratte
Val di Rabbi bosco
Val di Rabbi bosco incantato
Val di Rabbi cardo mariano e impollinazione
Val di Rabbi bambino contempla la natura
Val di Rabbi fontana acqua ferruginosa
Val di Rabbi acqua
Val di Rabbi farfalla
Val di Rabbi ponte sospeso
Val di Rabbi ponte tibetano sospeso
Val di Rabbi radici pino
Val di Rabbi area sosta camper Al Plan
previous arrow
next arrow
INFORMAZIONI:

-Prezzo Area sosta: 25,00 Euro a notte
-Costo ponte tibetano: gratuito

INDIRIZZO DELLA
NOSTRA SOSTA
RABBI Località Plan; coordinate GPS 46.40745, 10.80131
(descrizione, prezzi sulla nostra mappa).
PERIODO DELLA VISITAAgosto 2018
COSA FARE E
PUNTI D’INTERESSE
Trekking, Giro delle Malghe e dei Rifugi. Terme
Da provare il ponte sospeso e l’acqua ferruginosa della fontana presente sul sentiero che porta al ponte.
Da vedere le Cascate del Saent, la segheria e la casa di Biancaneve
PERCHE’ SI’La natura è magica in questa valle. I boschi con il loro sottobosco di felci e muschi hanno un’energia travolgente. La Val di Rabbi è un posto idilliaco.

 

 

 

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.