Dietro le quinte: dove prendere ispirazione per i viaggi in camper

113{icon} {views}

DOVE PRENDERE ISPIRAZIONE PER I VIAGGI IN CAMPER

Dove andare, cosa fare, cosa vedere e dove sostare col camper?

Tante domande, ma altrettanti aiuti da cui prendere ispirazione per i viaggi in camper

Se anche voi vi chiedete sempre dove prendere ispirazione per i viaggi in camper, in questo articolo vi facciamo vedere quali sono le nostre fonti di illuminazione quando organizziamo un’uscita in camper.

Non è mai piacevole trovarsi all’ultimo minuti a dover pensare al DOVE ANDIAMO? Quindi è meglio prepararsi poco per volta un elenco di luoghi che si vogliono vedere già dal momento in cui si viene ispirati.

Noi abbiamo importato il nostro elenco nelle mappe di Google così da avere una visione più immediata a seconda anche di quanti chilometri possiamo spostarci.

ispirazione
Da dove viene l’ispirazione?

Ma ancor prima di fare una lista di luoghi dove si possono trovare i luoghi da inserire?

Insomma dove prendere ispirazione per i viaggi in camper?

Ecco qui i nostri TOP FIVE, i migliori 5 suggerimenti provati sulla nostra pelle:

  • 1 – GUIDE

Questo è un metodo antico, vecchio e un po’ romantico, ma che non passa mai di moda per gli amanti della carta. Per casa abbiamo una serie di guide passate di generazione in generazione, infinite riviste alcune anche datate, guide sotto forma di libri che non ci stancano mai. Usare la carta invece del web è un sistema che si presta benissimo nelle notti insonni. Infatti se la luce degli schermi non concilia di certo il sonno, una buona guida di carta tra le mani vi garantirà non solo fantastici sogni, ma anche numerose ispirazioni.

  • 2 – WEB: VACANZELANDIA E CAMP

Il web è pieno, pienissimo di diari di viaggio, mete descritte in modi brillanti, divertenti, emozionanti. Noi se cerchiamo qualcosa in internet ci affidiamo ciecamente al sito di Vacanzelandia perché è una garanzia. Inoltre se abbiamo intenzione di sostare col camper in una struttura organizzata vediamo su Camp sempre di Vacanzelandia se nei paraggi ci aree di sosta, campeggi e agricampeggi questi ultimi tra l’altro sono ancora un desiderio nella nostra TO DO LIST, la lista delle cose da fare.

Io adoro questa applicazione e questo gioco perché ci ha sempre portato in luoghi carichi di sorprese. È un sistema alternativo di esplorare il mondo e per questo ci piace trarre ispirazione da questa caccia al tesoro mondiale. E poi se nei dintorni c’è qualcosa che assolutamente non potete perdere, potete star certi che lì c’è nascosta una cache. Scoprire un luogo è un gioco da ragazzi.

  • 4 – AMBIENTAZIONE di LIBRI e FILM

Quante volte abbiamo letto un libro o visto le scene di un film e abbiamo pensato io lì ci devo andare. A volte succede anche il contrario, andiamo in un posto e scopriamo dopo che ci è stato girato un film, così torniamo dal viaggio e ci spiaggiamo sul divano con pop corn e copertina tra un “Questo posto l’abbiamo visto!” o “No e questo angolo dov’era?”. In linea di massima per me i libri funzionano meglio prima del viaggio, mi danno ispirazione e buone suggestioni, mentre i film dopo, quando il luogo l’ho già visto.

  • 5 – GRUPPI

I gruppi sui social dedicati alle mete in camper forniscono sempre un grandissimo aiuto per nutrire la nostra lista di posti da vedere. Abbiamo creato una cartella viaggi in cui salvare i vari post che ci interessano così da non perdere nessun suggerimento utile. Un sistema questo che ci pare per ora funzionare bene.

  • 6 – SUGGERIMENTI PASSAPAROLA

I migliori siete voi! Ciascuno di voi ha contribuito a darci spunti di viaggio, fosse anche solo per visitare il luogo in cui abita e vi pare poco avere dei Ciceroni sul luogo? A proposito avete già partecipato al nostro sondaggio “LOCALI APERTI”. Sono poche domande a cui rispondere, se hai piacere, per aiutarci a raccogliere i vostri suggerimenti, inviti nelle vostre zone e consigli di gente che il posto lo abita.

  • 7 – NOSTRE MAPPE PATRIMONIO UNESCO E BORGHI

Oltre alla lista e mappa di posti da vedere ci sono gli immancabili a cui ogni tanto noi buttiamo l’occhio perché non ci hanno mai deluso: sono i borghi più belli d’Italia e pure qualcuno in più non ufficiale, ma meritevole e i siti Patrimonio dell’Umanità. Trovate le mappe qui: per i siti Patrimonio dell’Umanità e per i Borghi Belli.

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.