Strumenti online utili da usare ogni giorno: 12 suggerimenti.

Strumenti online utili da usare ogni giorno: 12 suggerimenti.

482{icon} {views}

Strumenti online utili da usare ogni giorno: consigliati e usati da noi

Quali sono gli strumenti online utili da usare ogni giorno? Te ne indichiamo 12 di quelli usati da noi!

Sei curioso di scoprire quali app usiamo per imparare qualcosa di nuovo, su quali piattaforme troviamo le informazioni più utili, quali siti web ci motivano ogni giorno? Ecco i nostri strumenti online utili da usare ogni giorno!

Vi sveliamo in questo articolo da dove noi traiamo ispirazione nella nostra quotidianità. Abbiamo selezionato i siti web e le applicazioni che più ci piacciono: un vero e proprio elenco di strumenti online utili ogni giorno per imparare qualcosa di nuovo e incrementare benessere, motivazione, conoscenze e creatività.

Tutto è nato da 3 diversi intenti in cui potrai rispecchiarti anche tu:

  1. Non perdere tempo online, ma sfruttare i minuti di svago
  2. Sconfiggere i momenti di noia e di svogliatezza con qualcosa di utile
  3. Imparare qualcosa di nuovo ogni giorno

Ecco allora che diventa importante stabilire una routine quotidiana in cui ritagliarsi 10 minuti e riservarli a nuove scoperte. Questo permette di non sprecare il tempo e concentrare l’attenzione in quei pochi minuti che abbiamo stabilito di dedicarci alla nostra mente. Io di solito sfrutto i primi minuti della giornata perché mi piace svegliarmi col piede giusto e l’alba poi mi dà sempre una bella energia.

Strumenti digitali da usare ogni giorno
Strumenti digitali da usare ogni giorno

Questa è la raccolta di quelli che sono gli strumenti online più utili secondo noi e ideali da usare ogni giorno

È una piattaforma che raccoglie le domande degli utenti divise per argomenti di interesse e a cui altri utenti rispondono. Non solo è istruttiva, ma apre anche la mente perché da una domanda se ne aprono sempre altre mille. Gli argomenti seguiti da noi sono Viaggi, Storie di vita, Scrittura, Videomaking e Fotografia.

Quando parliamo di agende a noi viene in mente un mondo fatto di organizzazione, precisione e puntualità. Insomma non proprio in linea col tema di come sfruttare il web e le applicazioni per apprendere e accrescere il nostro benessere. Eppure c’è sempre un MA.

Ormai da un paio di anni ho scoperto questa agenda pazzesca: è la Chronodex Weekly Planner. Non è proprio uno strumento online perché si stampa su carta, in alternativa trovate delle app di agende (io uso Sectograph) che funzionano sempre allo stesso modo basandosi sul sistema radiale, ma indubbiamente danno molto meno spazio alla creatività. La Chronodex divide il tempo in radianti ed è questo un metodo un po’ particolare che secondo me non si presta proprio bene per gli impegni di lavoro (quelli seri, precisi, organizzati, puntuali e poco creativi di cui parlavo sopra). È invece utilissima per tenere traccia dei viaggi e di tutte quelle esperienze giornaliere meno rigide e più connesse alle proprie emozioni. Usata in questo modo tirerà fuori tutta la creatività che c’è in te, avrai alla fine una sorta di diario concentrato e colorato delle tue giornate. Quando le giornate non hanno disegni e colori, tipo l’agenda del 2020, mi accorgo che un po’ sto lasciando spazio al grigio, alla noia e alla tristezza.

È la Media Library On Line, la tua biblioteca a casa. Quando l’ho scoperta non ho potuto che fare i salti di gioia. Ci si registra attraverso credenziali fornite dalla biblioteca della tua città, hai 3 ebook gratuita al mese, un sacco di audiolibri e puoi prenotare i libri cartacei della tua biblioteca con un paio di click. Si possono anche creare liste di libri e se si vuole renderle pubbliche. Di quelle create da me ne parlo qui: LIBRI PER OGNI REGIONE e LIBRI PER OGNI RAGIONE Che dire se non che è comodissima e utilissima? Evviva il progresso della digitalizzazione.

È un sito in cui trovare una raccolta di video brevi tra i 10 e i 15 minuti dove vengono narrate grandi e piccole opere letterarie, teatrali o cinematografiche. È un modo pratico e veloce per apprendere qualcosa di nuovo e magari appassionarsi a un’opera che solo pochi minuti prima non conoscevamo.

Anche questo è un sito utile che consente ogni giorno di scoprire una parola diversa spiegata nella sua etimologia, nell’uso e nel significato. Registrandoti riceverai ogni giorno una mail con la parola del giorno. Io non me ne sono mai persa una.

È un’applicazione che ti permette di individuare le costellazioni e ti avvisa anche di particolari eventi astronomici, passaggi di comete, meteore, congiunzioni astrali, solstizi ed equinozi.

È l’applicazione per dare un nome alle montagne. Prima di scaricare questa app quando giravamo per i monti mi sentivo sempre un po’ a Macondo, il paese di Cent’anni di solitudine dove “il mondo era così recente, che molte cose erano prive di nome, e per citarle bisognava indicarle col dito”. Andavamo in giro dicendoci “quella là” puntando con l’indice una cima a caso.

È uno strumento che ti permette di tenere traccia dei libri che hai letto, che desideri leggere e che stai leggendo. Trovi ispirazioni e tanti consigli di buone letture.

Altra app che ha qualcosa da dirti giornalmente. Qui parliamo di quadri, ne scopri uno al giorno in modo molto leggero, veloce e poco impegnativo. Anche questo è uno strumento incredibile per allenare creatività e ingegno.

Se gli altri strumenti che ti abbiamo presentato avevano qualcosa di dirti quotidianamente, con Presently sei tu a dover esprimere un pensiero di gratitudine al giorno. È un’app che ti rende consapevole del bello e del buono che ogni giorno c’è nella tua vita, nonostante le difficoltà e i problemi.

È un’applicazione che ti permette di meditare ogni giorno pochi minuti. Per me è un sistema utile per ripulire il cervello dai cattivi pensieri ed essere più consapevole e presente per il resto della giornata.

Dopo aver appreso, aver avuto tante suggestioni e ispirazioni come fare per ricordarsi le cose? Io le ordino con delle mappe mentali, specie perché poi non sempre riesco a ripercorre lo stesso flusso di pensieri di quando un’idea mi è balenata in testa. Questo è un buon modo per non farsi scappare niente.

Visto quante possibilità abbiamo proprio sotto il naso? Spero di esserti stata utile e d’averti ispirato un po’ anche io, perché non è mai bene prendere solo e non dare al mondo altrettanta conoscenza.

Scrivici nei commenti quali sono i tuoi strumenti digitali preferiti, saremo felici di confrontarli con i nostri.

Se questo articolo ti è piaciuto, fallo girare.

Ti potrebbero interessare anche

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.